Clicca sull'immagine per ingrandire. Contattaci per qualsiasi imprecisione

Opera 16-2016

Sezione: Artistica

L'abbraccio

Gesù Bambino è accolto in un abbraccio affettuoso da Maria e Giuseppe.

Argilla.

Cunegatti Antonella

Sona (VR)

Opera 17-2016

Sezione: Artistica

Natività

Essenziale Natività scolpita in legno e poi dipinto.

Dalla Fini Mario

S.Pietro in Cariano (VR)

Opera 18-2016

Sezione: Artistica

Il mistero del Natale

La Natività sovrasta le formelle che rappresentano i misteri del rosario.

Legno e ceramica

Filippini Angelo

Poiano di Valpantena (VR)

Opera 19-2016

Sezione: Artistica

Omaggio a Ercolano

La scena presepiale, di suggestiva atmosfera notturna, è ambientata in una ricostruzione dell’antica Ercolano, dominata dal Vesuvio.

Creazione in terracotta

Gaita Colomba

Torre del Greco (NA)


2° Premio

Motivazione: Poetiche atmosfere notturne, che avvolgono una ricca ricostruzione dell’antica Ercolano.

Opera 20-2016

Sezione: Artistica

Nell'abbraccio di Mamma e Papà

Pregevole formella di una Natività raccolta e intimista.

Bassorilievo in terracotta colorata con patina a freddo.

Giberti Gabriella

Sona (VR)


3° Premio

Motivazione: Pregevole formella di una Natività raccolta e intimista.

Opera 21-2016

Sezione: Artistica

L'alba del primo giorno

Al di là di una ideale porta, si intravede un colorato presepio sullo sfondo di un desertico paesaggio. Il cielo si tinge del rosa dell’aurora. Il sole sorge, ma la cometa non scompare.

Giovanelli Lia

Cà di David (VR)

Opera 22-2016

Sezione: Artistica

Fiamma di Luce e Amore

La fiamma che racchiude il neonato Re della Luce e dell’Amore illumini sempre il nostro cuore e ci guidi nel viaggio della vita.
Vetro dipinto a mano con l’utilizzo di una tecnica antica, usata anche per le vetrate conservate al Museo d’Orsay di Parigi.

Orsato Loria

Valdagno (VI)

Opera 23-2016

Sezione: Artistica

Le porte del Cielo

Moderna icona da viaggio. Rappresenta le porte del Paradiso che si schiudono per donarci il Redentore.

Legno, colori acrilici e gemma artificiale.

Piras Salvatore

Gonnosfanadiga (VS)

Opera 24-2016

Sezione: Artistica

Natività in argilla rosa

Tenera e fragile come un bambino
Forte e resistente come la pietra
Così la neonata famiglia di Gesù
Così la nostra famiglia

Targa Marisa

Pescantina (VR)

Opera 25-2016

Sezione: Artistica

Presepio

Composizione scultorea in legno di cirmolo. Sotto le linee avvolgenti di una ideale capanna, la composizione, bipartita, distingue il blocco umano di Gesù e Maria da quello divino dell’Angelo e del piccolo Gesù. Mette in relazione i due poli l’umile presenza di tre emblematici animali.

Zanini Raffaele

Tregnago (VR)


Premio Flavio Donà – Menzione speciale

Motivazione: Il calore del legno, semplice materiale finemente intagliato, emana un senso di amorosa protezione.

Opera 26-2016

Sezione: Artistica

Sotto l'ala protettiva

Presepe stilizzato in terracotta

Zerlotti Natalina

Verona

Opera 27-2016

Sezione: Ricerca e originalità

L'adorazione dei Magi

Sezioni di tubi di vario diametro e sfere metalliche costituiscono la struttura di una raccolta adorazione.

Bolis Mario

Zandobbio (BG)


3° Premio ex-aequo

Motivazione: Il dono dei Magi riscalda di tenero amore un materiale rigido e freddo.

Opera 28-2016

Sezione: Ricerca e originalità

Emozioni della natura

Una grande conchiglia e tante conchigliette creano una insolita cornice per un presepio in miniatura.

Di Donna Gaetano

Piano di Sorrento (NA)

Opera 29-2016

Sezione: Ricerca e originalità

Grotta marina

Conchiglie come stalattiti creano una grotta di mare che ospita il presepio.
Presepio girevole.

Di Donna Michele

Piano di Sorrento (NA)


2° Premio

Motivazione: Scenografia fantasiosa e surreale, magistralmente creata con elementi marini, che evocano monti svettanti.

Opera 30-2016

Sezione: Ricerca e originalità

In un arcovolo dell'Arena

Da antico sito di combattimenti, l’Arena, simbolo di Verona, diviene luogo di pace per il mondo. In uno dei suoi arcovoli, auspice un angelo orante, nasce il Bambino Gesù. Anche bianche colombe invocano pace e amore, su quanti di buona volontà presenziano all’evento.
L’Arena è riprodotta di cartone brunito.

Maenza Salvatore

Bellusco (MB)