Clicca sull'immagine per ingrandire. Contattaci per qualsiasi imprecisione

Opera 31-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Profumo di fiori

Bastoncini di gelato, stoffa con sfere e cilindri profuma biancheria, per un presepio che odora di fiori.

Milazzo Annamaria

Belpasso (CT)

Opera 32-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

In pietra della Majella, alla maniera dei social

Opera originale raffigurante la scena della Natività all’interno dello schermo di un cellulare, che funge da grotta. L’evento sacro è rivisitato alla maniera del web, dei dispositivi mobili e dei social media.
In pietra della Majella scolpita a mano.

Mostacci Diego

Raiano (AQ)


1° Premio

Motivazione: Anche la tecnologia può dare motivo per creare un presepio. La Natività si svolge all’interno dello schermo di un cellulare che fa le veci della grotta. La rappresentazione del Grande Evento si adegua all’innovazione del web, dei dispositivi mobili e dei social media. Resta della tradizione artistica il materiale che è pietra della Majella scolpita a mano.

Opera 33-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Esplorando nel ramo del Gelso

Presepio girevole realizzato all’interno di un ramo di Gelso, la cui conformazione naturale invita l’osservatore a scrutare attentamente le diverse composizioni in esso ospitate.

Negrini Sergio

San Martino B. A. (VR)


3° Premio

Motivazione: Ingegnoso questo presepio girevole ospitato all’interno di un ramo di Gelso la cui conformazione guida lo sguardo ad analizzare con cura le diverse composizioni all’interno. Una dimostrazione di quanta bellezza si può ottenere da materiale povero.

Opera 34-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Vigilia di Natale

Una famiglia prepara il presepio nel salotto rallegrato dal fuoco del camino.

Nicolis Anita Diana

Cremona

Opera 35-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Guardando oltre la finestra

Se lo sguardo va oltre la finestra, può anche capitare di trovare un presepio in giardino con i Re Magi.

Pacini Franco

San Giovanni Valdarno (AR)

Opera 36-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Il Dio che volle nascere povero

Al centro, la zucca simula la grotta. Ai lati, su altre sezioni di zucca, la rappresentazione del paesaggio. Al centro, il Bambino con Maria e Giuseppe.

Palaya Cristina

Cagliari

Opera 37-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

“Tu scendi dalle stelle…”

Una semplice tavola in legno e un po’ di argilla, ed ecco materializzarsi una cascata di stelle che fanno da cornice al basso rilievo rappresentante la Natività.

Piras Salvatore

Gonnosfanadiga (CA)

Opera 38-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Natività tra elementi e forme della natura

“Troverai più nei boschi che nei libri” dice un pensiero di San Bernardo di Chiaravalle. “Gli alberi, le rocce e le pietre ti insegneranno ciò che non puoi imparare da nessun maestro”. A questo si ispira l’autore dell’opera. Le statuine sono ottenute con ciottoli raccolti su una spiaggia di Fano e dipinti a tempera. Collocati tra pietre bianche della Lessinia, sono completati con elementi vegetali essicati.

Poiana Maddalena

Angiari (VR)

Opera 39-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

“…et Verbum caro factum est…”

Interno prezioso per un presepio prezioso fatto con statuine della Val Gardena.

Zamara Pierluigi

Bolzano

Opera 40-2018

Sezione: Ricerca e Originalità

Le radici della vita

Sassi e radici per un presepio dal candore naïf.

Zuccato Goretta

Sanguinetto (VR) Veron (VR)

Opera 41-2018

Sezione: Fuori concorso

Natività in Lessinia

La Natività è ambientata all’interno di un contesto rurale tipico della Lessinia.

Arzenton Luciano, Carpene Fiorella

A.I.A.P. sede di Verona

Opera 42-2018

Sezione: Fuori concorso

Dalla pietra alle sfere celesti

L’autore offre una profonda riflessione e interpretazione, in chiave cristiana ed eucaristica, di una antica simbologia divina.

Baù Pino

San Bonifacio (VR)

Opera 43-2018

Sezione: Fuori concorso

Natività

La scena si svolge all’interno di un casolare. All’esterno l’omaggio di un pastore e di una contadina.

Bertola Romano

Suisio (BG)

Opera 44-2018

Sezione: Fuori concorso

Corteo dei Magi

Terracotta invetriata.

Bonechi Marco

Figline Valdarno (FI)

Opera 45-2018

Sezione: Fuori concorso

Natività in campo con covoni e luna che sorge

Opera collettiva realizzata dai ragazzi della coop. Faliero. Si ispira a un celebre quadro di Van Gogh.

Cooperativa Faliero Onlus

Verona